Search

Ricordi in fondo alla tazza

Perchè si viaggia? Per ritrovare sè stessi dice qualcuno. Per perdersi nel mondo dice qualcun altro. Ma tutti sono concordi nel portare a casa - dopo il viaggio - almeno un ricordo. Souvenir, gadget? La mia casa ne è piena. La maggior parte di questi ricordi, lo ammetto, è paccottiglia. Ma ciò di cui non posso fare a meno sono le calamite da frigo (più sono kitsch e più mi piacciono) e le tazze.

Quella in foto mi ricorda un fine settimana a Londra, tra scoperte e conferme, un amico, uno spettacolo che ricorderò per sempre, una colonna sonora che a distanza di mesi ancora mi accompagna, e una città che non avevo mai vissuto come in quei tre giorni.

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...