Search

A volte si ripropongono...

Così come i medici consigliano periodicamente un piccolo controllo, esami di routine o check up completi, ciascuno di noi dovrebbe - di tanto in tanto - controllare la propria reputazione in rete.

Digitate il proprio nome su Google non basta, ma è un primo passo. Io lo faccio periodicamente ed ogni volta i risultati portano a galla qualcosa di nuovo. Il criterio mi è sconosciuto.

Dalla ricerca di oggi è emersa una tavola rotonda a cui partecipai nel 2005 (!) in qualità di relatore...

Avevo 24 anni.

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...