Search

Nel 2011 abbiamo imparato la parola "spread"

In pochi hanno capito cosa sia davvero. Tutti hanno intuito che il suo valore è inversamente proporzionale alla nostra ricchezza. Io mi chiedo ancora perchè i nostri titoli debbano essere paragonati proprio a quelli tedeschi. La nostra solita "fortuna"... Perché non i titoli rumeni o bulgari? O anche spagnoli, greci, portoghesi? Perchè ci è capitata proprio la Germania? Chi ha estratto la pallina dall'urna durante il sorteggio?

Nel linguaggio comune la parola "spread" ha assunto il significato di "differenza", "disparità di valori" in un confronto tra cose o persone. "Lo spread tra me e te..." canterebbe adesso Tiziano Ferro.

In attesa che anche questa parola cada nell'oblio e lasci la ribalta ad altri neologismi, io mi associo al messaggio di questa t-shirt: meglio lo spritz che lo spread!

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...