Search

Le ragazze del "bunga bunga"? Altro che prostitute... fanno pubbliche relazioni! Parola di Lele Mora

Minuto 12'. In quella che diventerà la celebre intervista di Simona Ventura al ritrovato amico Lele (si nota l'ironia?) e pubblicata sula web tv della soubrette italiana, il punto più alto del dialogo filosofico tra le due menti illuminate mi fa raggelare il sangue.

Le ragazze del "bunga bunga"? Altro che prostitute... fanno pubbliche relazioni! Parola di Lele Mora.

Pubbliche relazioni? Caro Lele... vuoi dire che il mestiere per cui ho studiato, per cui ho lasciato la mia casa e che mi da da vivere oggi... altro non è che il MESTIERE PIU' ANTICO DEL MONDO?

Conoscevo le pr delle discoteche, quelle da feste e aperitivo della "Milano da bere". Ho studiato gli strumenti delle pr, dai comunicati stampa alle conferenze, dalla lobby alle colazioni di contatto. Ma mai avrei pensato che tra gli strumenti della comunicazione ci fosse anche... il bunga bunga!

Ok, la scuola di Palo Alto ci conferma che non si puà non comunicare, tutto è comunicazione. Anche, e soprattutto, i movimenti del corpo. Ma usare "quei" movimenti del corpo per fare pubbliche relazioni! Questa non l'avevo mai sentita. E avrei sperato di non sentirla mai. Non voglio fare moralismo ma così giustifichiamo i fini con qualunque mezzo, così equipariamo l'atto sessuale ad un qualsiasi mezzo per ottenere successo, anche il più bieco.

Se il bunga bunga è uno strumento di PR, allora il Presidente del Consiglio della 5a potenza industriale del mondo può avere tra i suoi più cari amici Lele Mora, Ruby Rubacuori, Noemi Letizia, Mariano Apicella, Nicole Minetti, nani, ballerine e trans. O no?

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...