Search

Le parole sono importanti! Lo dicevano Moretti e Orwell

Come può il federalismo unire? Un federalismo che unisce o non è federalismo o non unisce. Non c'è scampo. Le due parole "federalismo" e "unire" insieme costituiscono il più classico degli ossimori.

Eppure a quanto pare questo artifizio retorico è più comune di quanto si pensi.

Già nel 1948, Orwell immaginando la Neolingua, la lingua ufficiale di Oceania, parla di significati stravolti, di sensi attribuiti a parole che indicano l'esatto contrario. In questa logica il ministero che dirige le azioni belliche si chiama Ministero della Pace e alcuni fra gli slogan politici sono: “la menzogna diventa verità" e "la guerra è pace", "la libertà è schiavitù" e "l'ignoranza è forza".

Vi ricorda qualcosa? E' quello che la politica italiana sta facendo in questi anni coniando slogan che sono perfette contraddizioni in termini.

Oggi il presidente del Senato, Renato Schifani ha detto queste testuali parole: "si attui un federalismo che unisce e non divide" (fonte: Apcom).

Un FEDERALISMO che UNISCE???? Ma che significa?


Secondo il Dizionario Sabatini Coletti:

Federalismo = "teoria dello smembramento regionalistico degli stati nazionali e della loro sostituzione con organismi locali autonomi". Ecco: SMEMBRAMENTO.


Unire = "Congiungere tra loro due o più cose in modo da formare un insieme compatto". Appunto, UN INSIEME COMPATTO.

Serve altro per spiegare l'ossimoro? Cari politici italiani, le parole sono importanti...

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...