Search

Nokia Apps To Be Wired: abbiamo vinto!

Premessa
Nokia e Wired indicono un concorso di idee (Nokia Apps To Be Wired) per suggerire nuove applicazioni utilizzabili sui device del brand finalndese. Se ne parla sulla mia rivista preferita, quella che attendo ogni mese e che reclamo con forza al Servizio Abbonamenti quando si presenta in ritardo, quella che fin dal primo numero avevo deciso che sarebbe stata mia: Wired. Tre ragazzi durante la gita al lago di Pasquetta decidono di parteciparvi. Fin da subito le idee sembrano non mancare e a testimoniarlo è la velocità della penna che scorre sui fogli del taccuino approntato per l'occasione.

I ragazzi si chiamano Savino Dicorato (me), Chiara Zini e Francesco Narracci. Tre appassionati di comunicazione che non sanno stare mai fermi e che sono sempre in cerca di novità, esperienze cui partecipare e, soprattutto, un posto nel mondo.

Gli ingredienti per una storia di successo ci sono tutti.

Svolgimento
I tre ragazzi si mettono all'opera. Scrivono i testi, preparano le icone, disegnano schemi, si incontrano per discutere delle loro idee. Insomma si danno da fare per arrivare al traguardo. Alterne vicende portano ora una ora l'altra applicazione nella classifica Top10 e Top20 settimanale. Ma sentono che qualcosa di bello di lì a poco accadrà.

Ecco tutte le idee partcipanti al concorso e caricate dai tre protagonisti:
- Il mio guardaroba
- My Gardener
- ODS Organizzatore Di Serate
- Rassegna Stampa
- SavEnergy
- Adesso Compro Casa


Epilogo
Il 3 giugno, nel corso dell'evento a Roma, Frontiers of Interaction, Riccardo Luna (direttore di Wired) e Tiziana Pollio (Communications Manager Nokia Italia) hanno decretato le 10 idee vincitrici (su 4000 proposte) che nelle prossime 24 ore diventeranno realtà e applicazioni scaricabili sull'Ovi Store di Nokia.

Indovinate chi ha vinto? Noi!

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...