Search

Perchè gli auguri alla Luna



Tanti auguri, Luna! Si, ma perchè?
In genere si festeggia un 25° anniversario, o un 50°... e da qui a salire di 25 in 25. Ma perchè il 40° anniversario dello sbarco sulla Luna sta ottenendo tutta questa eco sui media? Una plausibile spiegazione arriva da Beppe Severgnini: a luglio i giornali non sanno di cosa parlare e parlano della Luna. Ci sta. Ma sarebbe così ogni anno. E per ogni piccola/media/grande ricorrenza.

Io una risposta ce l'avrei. Da mesi ci ripetiamo e ci ripetono che stiamo vivendo un'epoca di grandi cambiamenti. Vero. Verissimo. Tutti abbiamo questa sensazione ma, al momento, ci sfuggono le tipologie di cambiamento e, soprattutto, ci sfugge la paternità di esse. Cosa stiamo cambiando? E chi lo sta facendo? Sono tempi difficili e, per questo, ci attacchiamo alle ricorrenze anche se non troppo evocative come i centenari. Il 2008 è stato l'anno del revival-1968 e il 2009 è quello del revival-1969. Scommetto sul ritorno degli anni settanta il prossimo decennio.

In realtà stiamo tutti cercando una fonte di ispirazione, una linea da seguire per governare il cambiamento. Nel 1968 sono stati protagonisti i giovani studenti? Allora nel 2008 fomentiamo "l'onda"! Nel 1969 siamo andati sulla Luna? Nel 2009 prepariamo il salto verso Marte!

Cosa faremo nei prossimi anni ce lo dirà solo il passato.

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...