Search

La relatività del movimento

Vi è mai capitato di salire su un treno e avere la sensazione di essere in movimento, per poi scoprire (con grande delusione) di essere rimasti fermi? A partire, infatti, è sempre il treno del binario che vi affianca. Lo si capisce dopo un momento. Un attimo che ci mette di fronte al concetto della relatività del movimento.

Come in riva ad un fiume. Panta rei diceva Eraclito, tutto scorre. Ma cosa scorre in realtà? Cosa determina il movimento (inteso nella sua accezione di avanzamento, cambiamento, novità...)? L'oggetto che passa sul fiume o noi che immobili lo guardiamo?

E' grazie all'immobilismo che possiamo valutare il movimento. E, aggiungerei, grazie al Cielo la vita è questa! Evviva gli immobili!

1 commenti:

I completely agree!

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...