Search

Un concerto... da sogno!



Quando la messa è finita,
quando si incaglia la vita...

da Il gigante e il mago

... Solo quando tocchi il fondo puoi risalire, soltanto quando ti rendi conto di esser solo apprezzi lo stare insieme agli altri.

Lunedì 11 novembre un pezzo di Milano, quello che, dopo aver abbandonato Brera, immette in Corso Como, si è trasformato in un circo. Un mangiafuoco invitava all'ingresso nel Teatro Smeraldo, mentre dall'interno riecheggiavano le note e le prove del SoloShow, il nuovo onirico e circense tour di Vinicio Capossela.

L'aperitivo a Princi (lo consiglio sia per il prezzo contenuto - 6€ - che per la qualità di foccacce, pizzette e quant'altro il mitico forno di Milano sa produrre) è stato solo la premessa di una serata stupenda. Le note di Vinicio, da solo o "ben" accompagnato, sanno far svanire le preoccupazioni di una giornata di lavoro. Ti proiettano in un mondo che non esiste se non nella mente dell'artista o in tanti mondi che si vorrebbe vivere. Come quello americano dei signori Pall & Mall, o quello del Gigante...

Una prima parte tranquilla, sognante. La seconda scatenata. Le sedie del teatro non potevano contenere l'esposione del pubblico. Il ritmo e la calura hanno fatto il resto...

Il momento più esilarante e scatenato del concerto? La Human Pignata, la più grande idea che Vinicio abbia mai avuto in tutta la sua vita...


Dall'ultimo cd Da solo, vi propongo le mie canzoni preferite.

Il paradiso dei calzini

Per ulteriori approfondimenti su questa onirica canzone, vi rimando a questo intelligente post.

Una giornata perfetta


Sante Nicola

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...